INFORMAZIONI GENERALI

Info generali

La struttura dispone di 108 posti letto autorizzati, suddivisi in camere singole, doppie e triple, dove accoglie pazienti sia in regime di ricovero ordinario sia in Day Surgery. Tutte le stanze sono dotate di servizi igienici indipendenti con box doccia, televisore e letto motorizzato, aria climatizzata .

In caso di ricoveri privati o paganti la differenza alberghiera, la stanza di degenza può essere totalmente riservata al paziente con la possibilità dell’utilizzo, da parte di un familiare o conoscente, del posto letto libero.

Le camere sono disposte su tre piani collegati tra loro tramite ascensori e montalettighe.

I percorsi sono privi di barriere architettoniche. All’ingresso principale si accede con ampia scala coperta servita da ascensore . L’ingresso carraio, al civico n. 8 viene utilizzato dalle ambulanze e dai mezzi di servizio.

Nell’edificio sono inoltre presenti:

  • una palestra per le attività di fisioterapia e riabilitazione;
  • una cappella per le funzioni religiose di rito Cattolico;
  • per il servizio ristoro sono dislocati in tutta la Casa di Cura distributori automatici di bevande calde e fredde e di snack.

Assistenza Religiosa

La Cappella Cattolica, al secondo piano della Casa di Cura, è sempre aperta; la S. Messa viene celebrata la domenica ed i giorni festivi alle ore 9.15. A richiesta la S. Comunione viene portata in camera di degenza. L’assistenza spirituale viene garantita giornalmente da una Suora che raccoglie le richieste e distribuisce la S. Comunione su richiesta dei pazienti. Un Sacerdote garantisce la Celebrazione della S. Messa e di altri riti religiosi ed è a disposizione dei degenti e dei loro familiari in occasione della celebrazione liturgica o su chiamata (avvisare la Suora o il Caposala o l’Infermiera di reparto) .

Villa Berica offre le proprie prestazioni nel rispetto dei valori e delle credenze dei pazienti pertanto si rende disponibile a contattare, qualora richiesto, un Ministro del Culto a cui il paziente appartiene.


Parrucchiere e barbiere

il/la Paziente che desideri usufruire di questo servizio, può contattare il suo parrucchiere di fiducia. Il personale di reparto metterà a disposizione il locale adatto affinché il parrucchiere possa effettuare la prestazione. In caso di necessità il/la paziente può rivolgersi al Caposala.

Servizio Trasfusionale

in caso si rendesse necessaria una trasfusione di sangue, di emoderivati o fosse programmabile una autoemotrasfusione, la Casa di Cura ha una convenzione con il Servizio Immunotrasfusionale dell’Ospedale di Vicenza. Per ogni richiesta o informazione rivolgersi al Medico Curante.


Servizio di trasporto sanitario

nel caso in cui fosse necessario un trasporto in ambulanza, da e per la Casa di Cura, ci si può rivolgere direttamente alle associazioni di soccorso e trasporto sanitario (Croce Rossa Italiana – tel 0444 514222, Croce Verde – tel. 0444 911900, altre associazioni) oppure chiedendo informazioni al Caposala del reparto di ricovero.


Identificazione del personale

Le divise del personale sono differenziale per colore

  • Casacca blu con pantaloni bianchi: INFERMIERE COORDINATORE (CAPOSALA)
  • Casacca e pantaloni bianchi con bordino rosso: INFERMIERE
  • Casacca e pantaloni bianchi con bordino verde: FISIOTERAPISTA
  • Casacca e pantaloni bianchi con bordino giallo: TECNICO DI RADIOLOGIA
  • Casacca e pantaloni azzurri: OPERATORE SOCIO SANITARIO
  • Sul taschino delle casacche è stampato il cognome e il ruolo dell’Operatore

Comitati ospedalieri

All’interno della Casa di Cura è attivo il Comitato Infezioni Ospedaliere (CIO).

Istituito formalmente in data 27. 03.2007 ha lo scopo di prevenzione, sorveglianza e controllo delle infezioni correlate all’assistenza; valorizza strette collaborazioni tra strutture e competenze direttamente coinvolte nella problematica.



Indietro